I contratti con effetti protettivi: una nuova forma di responsabilità dei professionisti?

25/06/2018

I contratti con effetti protettivi: una nuova forma di responsabilità dei professionisti?

di Paolo Cagliari

Alcune recenti sentenze hanno mostrato di riconoscere dignità giuridica a una figura contrattuale che non è prevista né disciplinata dalla nostra legislazione, ma che, al pari di altre fattispecie negoziali atipiche, è stata importata da un ordinamento straniero: si tratta del contratto con effetti protettivi a favore del terzo.
 
Con tale espressione si intendono qualificare quelle situazioni nelle quali una delle parti del contratto è considerata responsabile (e, di conseguenza, tenuta a rispondere di eventuali inadempimenti) nei confronti non solo della controparte negoziale (ossia di colui con il quale è stato concluso il contratto), ma anche di soggetti che, sebbene terzi, possono vantare posizioni dipendenti o collegate al contratto, oppure diritti che hanno quale presupposto il corretto adempimento delle obbligazioni dallo stesso discendenti.

./.
Leggi l'approfondimento
Condividi su: linkedin share facebook share twitter share
Sigla.com - Internet Partner