Note intorno alla legge 112/2016 (cosiddetta legge sul "dopo di noi")

14/12/2016

di Antonio Righini

Dopo un iter parlamentare durato anni, è stata finalmente approvata in via definitiva la legge sul dopo di noi. Le attese erano alte e ovviamente una volta emanata la legge, gli interventi e le valutazioni sono stati numerosi. Non voglio tuttavia entrare nella discussione se questo provvedimento sia favorevole o non favorevole alle assicurazioni e ai privati e se risolva o meno il problema del dopo di noi. Per questo ci sono delle istituzioni a esso preposte, così come associazioni o liberi cittadini che già hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche. Sul punto, mi limiterò a ritenere condivisibile la posizione del conduttore di MELOG di RADIO 24, Gianluca Nicoletti, cui vi rimando: “Almeno ora parliamo di qualcosa che è scritto in una legge, almeno lo Stato nella sua proverbiale ignavia nell’affrontare la questione dei nostri figli fantasma ci offre un appiglio per considerarlo interlocutore informato”. Ebbene, la legge 22 giugno 2016 n. 112, intitolata “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare” è una legge composta di numero 10 articoli di cui oltre all’articolo 6, che tratta degli strumenti di protezione del patrimonio, si ritengono importanti i seguenti articoli:
-              l’articolo 1, dove sono indicate le finalità perseguite dalla legge;
-              l’articolo 2 che individua i LEP (livelli essenziali delle prestazioni);
-              gli articoli 3 e 9 che istituiscono il fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave individuando le disposizioni finanziarie per il prossimo triennio;
-              l’articolo 4 che detta le finalità del fondo;
-              l’articolo 5 che tratta della detraibilità delle spese sostenute per le polizze assicurative finalizzate alla tutela delle persone con disabilità grave;
mentre i restanti articoli, li potremmo definire di completamento della legge.
 
Leggi l'articolo

Pubblicazioni/Eventi Directory:  Pubblicazioni Antonio Righini

Condividi su: linkedin share facebook share twitter share
Sigla.com - Internet Partner