S.r.l.-PMI: legittimo l’acquisto di quote proprie in attuazione di piani di incentivazione per dipendenti, collaboratori od amministratori

11/12/2018

S.r.l.-PMI: legittimo l’acquisto di quote proprie in attuazione di piani di incentivazione per dipendenti, collaboratori od amministratori
A cura di Matteo Tambalo Nelle S.r.l.-PMI è legittimo l'acquisto di quote proprie compiuto in attuazione di piani di incentivazione per dipendenti, collaboratori, amministratori o prestatori d'opera e servizi, purchè ciò avvenga nei limiti degli utili distribuibili e delle riserve disponibili. L'acquisto deve essere autorizzato dai soci o mediante clausola statutaria. Relativamente a tali quote, il diritto agli utili e di opzione sono attribuiti proporzionalmente alle altre quote, il diritto di voto è sospeso, ma le stesse sono tuttavia computate ai fini del quorum costitutivo e deliberativo. (Cfr.massima 179 Consiglio Notarile di Milano).

Pubblicazioni/Eventi Directory:  Dipartimenti Company Law e Operazioni straordinarie Pubblicazioni Matteo Tambalo

Condividi su: linkedin share facebook share twitter share
Sigla.com - Internet Partner