S.r.l.: l'amministratore unico revocato non può rappresentare la società

06/12/2018

S.r.l.: l'amministratore unico revocato non può rappresentare la società
A cura di Matteo Tambalo La delibera di revoca dell'amministratore unico di s.r.l. con contestuale nomina del nuovo amministratore è efficace a prescindere dall'iscrizione nel Registro delle imprese: conseguentemente, dal momento della sua adozione, l'amministratore revocato cessa di avere il potere di rappresentanza della società. Questo è il proncipio enunciato dalla Cassazione civile, sez. I 26 novembre 2018, n.30542.

 
Condividi su: linkedin share facebook share twitter share
Sigla.com - Internet Partner