News

tutti | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013
11/02/2019

Circolare Tematica - Fatturazione elettronica - Ulteriori chiarimenti - Assolvimento dell’imposta di bollo

A decorrere dal 1.1.2019 le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato italiano sono documentate esclusivamente mediante fattura elettronica utilizzando il Sistema di Interscambio (SdI); sono previste, tuttavia, alcune ipotesi di esonero o di divieto di emissione della fattura elettronica. Nel corso del mese di gennaio 2019, l'Agenzia delle Entrate ha fornito numerosi ulteriori chiarimenti in relazione al processo di fatturazione elettronica che sono riportati nella circolare di studio e raggruppati per area tematica.

 
Consulta la circolare
07/02/2019

Fusione: l’incorporante partecipa alla liquidazione Iva di gruppo, senza soluzione di continuità

A cura di Matteo Tambalo  L'Agenzia delle Entrate, con la risposta ad interpello n. 25 del 6/2/19, ha precisato che, sussistendo tutti i presupposti previsti dalla normativa Iva per la partecipazione alla liquidazione Iva di gruppo secondo il disposto dell'art. 73, comma 3 del Dpr 633/1972, da parte di tutte le società interessate, la società che per effetto di una fusione incorpora la società controllante può proseguire nella liquidazione Iva di gruppo, senza che ciò realizzi un vantaggio fiscale indebito.
 
07/02/2019

Circolare Tematica - Comunicazione delle operazioni transfrontaliere (c.d. “esterometro”)

A decorrere dal periodo d'imposta 2019, i soggetti passivi IVA stabiliti nel territorio dello Stato italiano sono tenuti, salvo specifiche eccezioni, a trasmettere telematicamente all'Agenzia delle Entrate, i dati relativi alle cessione di beni ed alle prestazioni di servizi che intercorrono con soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato (art.1 comma 3-bis del D.Lgs 127/15); la trasmissione telematica dei dati deve avvenire, secondo le regole definite dal provv. A.d.E. 30.4.18 n. 89757, entro l'ultimo giorno del mese successivo a quello di emissione o registrazione del documento.
 
Consulta la circolare
31/01/2019

La liquidazione del patrimonio del sovraindebitato in assenza di beni

A cura di Viviana Rotella Il Tribunale di Verona con ordinanza del 21.12.2018 ha dichiarato l'ammissibilità del procedimento di liquidazione del patrimonio di cui alla legge n.3/2012, nel caso in cui nel patrimonio del debitore non residuino beni mobili o immobili o gli stessi siano privi di valore economico (nel caso di specie il sovraindebitato aveva messo a disposizione una quota del proprio stipendio, un'autovettura e la somma di E. 2.000,00).

 
22/01/2019

Circolare Tematica - Recepimento della direttiva “antielusione” 2016/1164/UE (D.Lgs. 29.11.2018 n.142) Principali modifiche al TUIR e ad altre norme fiscali

Il D.lgs. 29.11.2018 n.142 ha recepito la direttiva UE 12.7.2016 n.1164 (c.d. "Anti Tax Avoidance Directive", in acronimo ATAD), modificando numerosi disposizioni fiscali nell'obiettivo di contrastare l'elusione fiscale e l'erosione della base impobibile. Le disposizioni si applicano, ove non diversamente indicato, dal perioso d'imposta successivo a quello in corso al 31.12.2018 e, quindi, dal 2019, per i soggetti con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare.Consulta la circolare
15/01/2019

Circolare Tematica - Servizi elettronici, di telecomunicazione e di teleradiodiffusione - Novità IVA (direttiva 2017/2455/UE)

Dal 1.1.19, la direttiva del Consiglio UE n.2455/2017 modifica: i) le regole della territorialità IVA stabilite per i servizi di telecomunicazione, i servizi di teleradio-diffusione ed i servizi forniti per via elettronica (servizi TTE); ii) le modalità di fatturazione dei predetti servizi; iii) le modalità di adesione al regime speciale "MOSS". Ulteriori modifiche alla disciplina dei servizi "TTE", contenute nella direttiva 2017/2455/UE, sono previste a decorrere dal 1.1.2021. In particolare il regime speciale "MOSS" verrà esteso anche alle vendite a distanza di beni (c.d. commercio elettronico "indiretto").

 
Consulta la circolare
09/01/2019

Circolare Tematica - Legge di bilancio 2019 - Principali novità in materia di lavoro e previdenza

A cura di Marco Bevilacqua  Con la L.30.12.2018 n. 145 è stata emanata la "Legge di bilancio 2019" in vigore dal 1.1.2019; nella circolare si riepilogano le prinvipali novità in materia di lavoro e previdenza.

 
Consulta la circolare
09/01/2019

Circolare Tematica - Legge di bilancio 2019 - Principali novità in materia fiscale, di bilancio e di agevolazioni

A cura di Marco Bevilacqua  Con la L.30.12.2018 n. 145 è stata emanata la "Legge di bilancio 2019" in vigore dal 1.1.2019; nella circolare si riepilogano le prinvipali novità in materia fiscale, di bilancio e di agevolazioni contenute nella stessa.Consulta la circolare
28/12/2018

Esteso l’obbligo di certificazione per il credito R&S

A cura di Angelo Tiziani La legge di bilancio 2019 introduce un'importante novità per quanto concerne il credito d'imposta per R&S; con decorrenza afferente le spese sostenute nel 2018, anche per le società soggette alla revisione legale dei conti vi è l'obbligo di certificazione delle spese affrontate. Tale certificazione viene rilasciata dal medesimo soggetto incaricato della revisione legale dei conti.

 
27/12/2018

Patto di famiglia: per la Cassazione l’attribuzione che il figlio assegnatario effettua a favore dei suoi fratelli, si deve considerare come una donazione tra fratelli

A cura di Matteo Tambalo Secondo la Cassazione (Ordinanza n.32823 del 19 dicembre 2018), l'attribuzione che il figlio assegnatario dell'azienda o delle quote effettua a favore dei fratelli, quale compensazione delle loro "ragioni", deve considerarsi come una donazione tra fratelli (e non come donazione dal disponente - padre o madre - ai figli), con la conseguente applicazione dell'aliquota del 6% per il valore attribuito eccedete la franchigia di 100.000 euro per ciascuna attribuzione.
 
Condividi su: linkedin share facebook share twitter share
Sigla.com - Internet Partner